Browsing: Zanardo

La Nostra Storia f551403a022c7e1586bb98fb6eccb44f
0

Un gruppo di attiviste/i e candidate/i della lista “l’Altra Europa con Tsipras”, tra cui alcuni iscritti e simpatizzanti del Partito Pirata Italiano, hanno promosso l’iniziativa #DigiTsipras per interagire con gli altri candidati, con i collaboratori e gli attivisti della lista più attenti alle tematiche dei diritti digitali per contribuire all’elaborazione di una serie di proposte programmatiche che sono andate naturalmente a confluire nel programma della lista de l’Altra Europa.

La Nostra Storia b8c76ee8ebbe7de4df8bd61f72161540
0

“Ma la politica cos’è oltre a quei tipi che si insultano in tv che mi ammorbano?” Mi chiede un tipetto in una scuola. E aggiunge “Lei non mi pare il tipo adatto a fare politica. Lei si incazza vera”.

La Nostra Storia 27dd7cddd3c2da4d8b388b00e3c63c22
1

di Lorella Zanardo candidata nel collegio Centro

“Perché ci riesce tanto difficile anche semplicemente immaginare una so­cietà diversa? Perché sembra al di sopra delle nostre forze concepire un assetto diverso, che vada a vantaggio di tutti? Siamo condannati a oscillare all’infinito fra un libero mercato di­sfunzionale e i tanti sbandierati orrori del socialismo. Quella da cui siamo af­fetti è una disabilità discorsiva, sem­plicemente abbiamo perso la capacità di parlare di queste cose. Negli ultimi trent’anni ogni volta che ci interroga­vamo sull’opportunità di sostenere una certa politica […] ci limitavamo ad argomentazioni relative a profitti e perdite, tematiche economiche nel senso più ristretto. Ma questa non è una condizione umana istintiva, è un gusto acquisito“. (Tony Judt, Guasto è il mondo).

La Nostra Storia 60cac5bf67bfb0259c686e8da95fd599
0

di Lorella Zanardo, candidata nel collegio centro, per Il Fatto Quotidiano

Chi siede alla Camera, da noi eletto ed eletta, in questo momento tenga a mente che è lì a rappresentare non solo adulti e adulte forti, ma in particolare le fasce deboli della popolazione, i ragazzi, le ragazze, i bambini le anziane tra gli altri: coloro che non hanno spesso parole per dire il loro talvolta insopportabile disagio.