Browsing: voto

La Nostra Storia acb1c7a29e4afb847e63ea0455deea1b
0

Alberto Asor Rosa sul Manifesto di oggi scrive un lungo pezzo che ha come incipit retorico la dichiarazione che scrive per spiegare che non sa perché lo fa. In realtà il tema è cosa fare per le Europee. Segue una ricostruzione molto aspra del quadro. Renzi, peggiore dei governi di centrosinistra. Grillo, parte dell’ondata populista, che per lui è il pericolo principale. Lista Tsipras che, riprendendo una parte di una intervista della Spinelli, farebbe da sponda a Grillo e per questo non si è definita di sinistra. 

La Nostra Storia 7d4d5e884da97434ca919a4e1e041d15
0

Per combattere la disoccupazione e unire i lavoratori di ogni parte d’Europa che ora vengono messi l’uno contro l’altro.

Per ridare speranza alle imprese che rispettano le persone contrastando l’imprenditoria e la finanza puramente speculative che considera il lavoro una merce da acquistare al massimo ribasso.

La Nostra Storia d24f41dbfda2b68df8b2911f7ac444c1
0

Ad oggi quasi tutti i sondaggi resi noti concordano su un elemento: ovvero che il primo partito alle elezioni #Europee2014 sarà quello dell’astensionismo, che supera il 40 per cento. Ecco questo è proprio quello che si deve evitare, il non voto, frutto dell’avanzata di un qualunquismo generato dai venti di antieuropeismo che purtroppo soffiano in Italia spinti dalla crisi e da un malcontento diffuso. L’astensionismo costituisce un deficit di democrazia. Ed è un rischio da scongiurare. 

La Nostra Storia 3c51a47aa2c67ba8828035ebb5e3bf67
5

Le prossime elezioni politiche saranno un banco di prova. Per tutti, ma in particolare per i cristiani. Dovranno decidere se stare con Dio o con mammona. Per dirla con Papa Bergoglio, dovranno dimostrare se sono cristiani da pasticceria o seguaci di Cristo.