Browsing: Sinistra

La Nostra Storia
0

Contributo di Sergio Zampini

Non voglio sottovalutare la necessità ed importanza delle analisi sui mutamenti sociali e politici avvenuti né tantomeno sui treni persi e sugli errori commessi, ne abbiamo scritte e ancora avremo la necessità di scriverne intere biblioteche. Più che aggiungere un’altro punto di vista su peccati e manchevolezze, descrivere le sfighe, analizzare le sconfitte, fotografare le debolezze, dimostrarci a vicenda a quale nuovo originale e sofisticato approdo di analisi ciascuno è giunto, dovremmo a questo punto provare ad immaginare ed organizzare un futuro per la sinistra.

La Nostra Storia a15eda7f0026978ac00a12e989ac3d1f
0

Argiris Panagopoulos, Marco Revelli ( pubblicato su Il manifesto del 29 luglio 2015)

Mai come oggi la situa­zione — nazio­nale e inter­na­zio­nale – è stata così gra­vida di peri­coli e in così rapido muta­mento. Mai come oggi sen­tiamo la paura di per­dere del tutto il “nostro mondo”. Al tempo stesso, le evi­denti con­trad­di­zioni aprono straor­di­na­rie oppor­tu­nità di cam­bia­mento, se solo la sini­stra sapesse ritro­vare il senso del pro­prio esi­stere, come ha invi­tato a fare mar­tedì Norma Ran­geri sul mani­fe­sto del 28 luglio.

La Nostra Storia 703d93d3c8ad167db7f1b3ce62ba6095
0

I garanti della lista L’altra Europa con Tsipras, giunti alla conclusione di questa difficile ma entusiasmante campagna elettorale, rivolgono un caldo, affettuoso e sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno creduto in questa impresa apparentemente impossibile e che hanno reso possibile il piccolo miracolo di questo risultato (unico, ma importante, segno di luce in un quadro generale preoccupante). 

La Nostra Storia bbc23ea5371c4c5a2e17973ee7e53a66
0

intervista a cura di Argiryios Panagopoulos, pubblica nel giornale di Syriza Avgi” domenica 11 maggio 2014

 

La nostra lista LAltra Europa con Tsiprasaspira ad essere la sorpresa nelle elezioni europarlamentari in Italia, rompendo la censura e mettendo le basi per la creazione di una sinistra unitaria, sociale, politica e dei movimenti nel nostro paese, ha sottolineato ad Avgi’ Guido Viale, uno degli intellettuali che hanno proposto la creazione della Lista Tsiprasin Italia.