Browsing: Riccio

La Nostra Storia 4e4b1fc9eeea638a4484d9ff6d1e996c
1

Pippo Civati si stupisce del fatto che in molti gli chiedano “Sì, ma allora, se sei di sinistra, perché voti Pd?”. Comprensibilmente, la domanda lo mette in imbarazzo, perché mette in evidenza la contraddizione della sua posizione politica: una brava persona di sinistra, seguita da tante brave persone di sinistra, all’interno di un partito che da 3 anni governa ininterrottamente con la destra, che ha accettato tutte le politiche di austerità imposte dall’alto (dal pareggio di bilancio al fiscal compact) e che non smette di copiare e incollare il programma di Berlusconi (dalle riforme istituzionali al decreto Poletti-Sacconi).

La Nostra Storia 18f718ef1de896681f2588eaff2c1f71
0

di Claudio Riccio, candidato al Sud

C’era una volta la strategia di Lisbona e l’idea che l’Europa dovesse diventare la più competitiva e dinamica economia della conoscenza entro il 2010. Il terzo millennio era iniziato con promesse ambigue quanto affascinanti, che i movimenti studenteschi hanno sempre affrontato criticamente: da una parte si condivideva la necessità di investire sulla formazione, l’istruzione e la ricerca, in un’ottica di innovazione e internazionalizzazione, dall’altra si criticava l’impostazione dominante eccessivamente economicista, l’idea per cui i saperi si dovessero dovessero piegare sempre e comunque alle esigenze del mercato.

La Nostra Storia 6489cb4e35e6273902967d50b104e32a
0

di Claudio Riccio, candidato nel collegio Sud, per Act

Apprendiamo che il tanto atteso Jobs Act – reso pubblico solo ieri – prevede l’introduzione di un sussidio di disoccupazione in sostituzione degli altri ammortizzatori sociali (come la Cassa integrazione in deroga): Matteo Renzi non provi a far passare come inclusivo tale sussidio, in quanto non previsto per tutti coloro che un lavoro non riescono a trovarlo e coloro i quali hanno perso il lavoro da più di due anni.