Browsing: repubblica

La Nostra Storia 542a6239c7c7facf16486a561f6885ed
1

I sondaggi raramente ci prendono ok, ma spesso indicano delle tendenze. 
In questo sondaggio sulla prima pagina di Repubblica siamo al 4,5% in risalita. 
È bastato aumentassero di poco, pochissimo, le apparizioni televisive (dallo 0,07% a qualche minuto in più) per iniziare a salire? Forse. 

La Nostra Storia c5cf324911483ffb68f0668461e12a5f
0

Articolo interessante oggi su Repubblica firmato da un gruppo di intellettuali europei. Finalmente si parla di merito delle questioni europee e a partire da un giustificato allarme sullo stato dell’Unione. Il tema trattato è la gestione politica dell’euro. La parte che mi pare più condivisibile è quella sulla messa in comune del debito europeo che dà in fondo ragione al punto centrale della campagna elettorale di Tsipras.

La Nostra Storia 78af361ee5d7b649a2f01f7be86a5951
1

pubblicato su L’Espresso.it

Che cosa ha reso Alexis Tsipras il nuovo leader riconosciuto della sinistra europea, che secondo tutti i sondaggi porterà a Bruxelles una settantina di eurodeputati, diventando la terza forza continentale dopo Socialisti e Popolari? E come ha fatto questo ingegnere civile dall’eloquio pacato ma trascinante a diventare in pochi anni il politico più popolare della Grecia, accreditato di una possibile vittoria alle prossime elezioni del suo Paese?

La Nostra Storia a0e38d3f19ab5c6d7770c77025949886
4

Alessandra Longo per Repubblica intervista il leader greco di Syriza Alexis Tsipras, candidato alla presidenza della Commissione Europea alle prossime elezioni di maggio

ROMA.
«Ho fiducia nei cittadini di questo Paese. Sono convinto che le liste de “L’Altra Europa con Tsipras” troveranno le adesioni necessarie per partecipare a pieno titolo alle elezioni di maggio. Anzi, lancio un appello: Io, Alexis Tsipras, chiedo agli italiani di andare a firmare per l’unica vera forza politica controcorrente… ».

La Nostra Storia 93ba6c299f04f710c35672b0f157402a
0

di Ilvo Diamanti per Repubblica

Beppe Grillo ha incitato a recuperare «l’identità di Stati millenari, come la Repubblica di Venezia o il Regno delle Due Sicilie». Perché l’Italia sarebbe solo un’arlecchinata di popoli, lingue e tradizioni. In altri termini: non esiste. Solo la Lega, fino ad oggi, si era spinta a tanto. E non a caso Matteo Salvini ha sottoscritto entusiasticamente queste affermazioni. Ma a Grillo la Lega non interessa.