Browsing: renzi

La Nostra Storia c89fcf24630d373e7f8c4815dbae99ac
0

Primo Maggio 2014, festa dei lavoratori. I signori Berlusconi, Monti e Letta si apprestano a festeggiarla anche loro, ma non è il caso! Questi signori, premier degli ultimi 3 governi italiani, diversi nella guida ma identici nella sostanza, hanno approvato una delle peggiori riforme sul lavoro, con l’intento di incentivare le assunzioni, e hanno promosso la peggiore riforma pensionistica che l’Italia ricordi, sempre con l’intento di agevolare l’ingresso nel mercato del lavoro dei giovani.

La Nostra Storia 488ff8b5b009d002d059b5e5265e9f96
0

Nel confronto europeo televisivo organizzato ieri da Euronews in diretta da Maastricht Martin Schulz e Claude Junker, in disaccordo su molto, si sono trovati d’accordo su un punto: il rifiuto degli Eurobond, sensata seppur parziale risposta alla crisi dei debiti sovrani.

La Nostra Storia e13ee4b62d3db96de4569a439ec6257c
0

Può suonare una sorpresa, a leggere stampa italiana ed europea inchiodata alla forbice tra i patinati resoconti dei “vertici” e i coloriti report dei populismi e sfascismi che si insultano a vicenda con la sola comune prospettiva dell’ostilità allo “straniero”, chiunque (persona, istituzione, idea) esso sia.

La Nostra Storia 9434eda52ccf0ef774bf909acfb7aa43
1

L’avvento al potere di Matteo Renzi ha dato un’accelerata impressionante all’antico vizio del servilismo italiano. Per averne le prove basta un’occhiata alla tv, dove l’asservimento mediatico, in molti casi addirittura grottesco (si pensi al caso Marescotti), sta dilagando. Chi ha visto i TG Rai ieri sera ne ha la misura. Sul TG 1 Metteo Renzi in prima notizia da Napolitano (e va bene), ma con spottino finale (gratuito) su Matteo Renzi che “si concede ai turisti e ai pellegrini” (testuale).
La Nostra Storia 4d42f1627cdeca7f951adf8486372c1a
0

Strana campagna elettorale. L’Altra Europa con Tsipras dovrebbe prendere la maggioranza assoluta dei voti visti quanti sono quelli di altre liste che dicono che sono per un’altra Europa e che dunque potrebbero dare indicazione di voto per chi la propone sul serio al punto di averla nel logo! Scherzi, ma non tanto, a parte, se fa piacere che tutti dicano che ci vuole altro sarà bene andare a vedere nel merito.

La Nostra Storia 636e334a67fa992d370764eb0d378703
0

Il Documento di Economia e Finanza (DEF) presentato dal governo si caratterizza per una malcelata acquiescenza alla politica comunitaria di asimmetrico rigore (applicato solo ai bilanci pubblici oberati dagli effetti della tolleranza concessa al settore finanziario privato) che sta soffocando l’intera Unione europea senza che emerga una concreta opposizione.

La Nostra Storia 8f7f4be477c6dd1efb1cd19d7b6814e9
1

Il governo Renzi si è insediato con manovre di palazzo e grandi proclami. Tra questi spiccava senza dubbio il forte richiamo all’Istruzione come priorità di intervento. Abbiamo sentito più volte il premier ripetere “istruzione, istruzione, istruzione” richiamando il motto di Tony Blair “education, education, education”. Messo alla prova dei fatti Renzi ha però già smentito se stesso.

La Nostra Storia 25c1574e8e6a7de12f717ac56a926ad5
0

La riduzione dell’Irpef di Renzi esclude gli incapienti, cioè quelli inferiori a 8mila euro, e le partite Iva, rimandando sine die un intervento a loro favore. Gli 80 euro, definiti come strutturali, in più in busta paga hanno coperture incerte e dubbie, soprattutto per quanto riguarda il 2015, come aveva detto Bankitalia nell’audizione parlamentare.

1 3 4 5 6 7 8