Browsing: renzi

La Nostra Storia d3df5ab529cc57a70c8de1ccc5bedab4
0

Si dice “mandiamoli a casa”, ma è troppo poco, gli faremmo un favore. Sì, perché i signori di palazzo Chigi una casa ce l’hanno e ce l’avranno sempre, mentre c’è gente che sulla testa non ha un tetto ma i segni del manganello. Repressione e fiducia, i due strumenti con cui il governo ha deciso di affrontare – si fa per dire – l’emergenza abitativa, mascherando dietro una manciata di agevolazioni fiscali sugli affitti la vera filosofia del decreto Lupi: una batosta ai movimenti per il diritto all’abitare, tolleranza zero per chi occupa stabili e appartamenti anche se vuoti o abbandonati, con divieto di residenza, immediato distacco delle utenze per luce, gas, acqua e telefono e la cancellazione per cinque anni dal registro degli aventi diritto all’edilizia residenziale pubblica.  

La Nostra Storia acb1c7a29e4afb847e63ea0455deea1b
0

Alberto Asor Rosa sul Manifesto di oggi scrive un lungo pezzo che ha come incipit retorico la dichiarazione che scrive per spiegare che non sa perché lo fa. In realtà il tema è cosa fare per le Europee. Segue una ricostruzione molto aspra del quadro. Renzi, peggiore dei governi di centrosinistra. Grillo, parte dell’ondata populista, che per lui è il pericolo principale. Lista Tsipras che, riprendendo una parte di una intervista della Spinelli, farebbe da sponda a Grillo e per questo non si è definita di sinistra. 

La Nostra Storia d8dc8af7d28fc3c74346960c38f79466
0

Anche questa volta si sta tentando con tutti i mezzi di fare passare l’idea che il voto per il Parlamento europeo, che secondo i Trattati serve a “rappresentare le opinioni dei cittadini”, sia invece una competizione per stabilire la popolarità casereccia della ditta Grillo-Berlusconi-Renzi. Un trio che, a suon di insulti, provocazioni e smentite, tiene in piede questo precario equilibrio delle larghe intese che si proiettano minacciose fino a Strasburgo. 

La Nostra Storia 790d0007c4ea0f8beb5c4b5565a1d2d8
0

Ho l’impressione è che, dalla nostra parte, vi sia troppo silenzio, e nessuna critica, alla campagna elettorale di Beppe Grillo. Come se si temesse di cadere dal lato di Renzi. Ma noi dovremmo avere una opinione nostra, sull’argomento. Perciò mi permetto di suggerire quale  interpretazione del fenomeno. 

La Nostra Storia 17514b8d76391f2e346f3959ce956286
0

Caro Paolo Brogi,
ti rispondo nel merito a quello che hai scritto: è vero, ho detto e scritto che nel Parlamento europeo ci possono essere collaborazioni puntuali tra la lista L’Altra Europa con Tsipras e Movimento 5 stelle: perché su molti temi della campagna elettorale c’è concordanza di punti di vista (lotta all’austerità, Piano Marshall per l’Europa, Conferenza sul debito), e perché gran parte dei 7 punti europei del programma di Grillo non sono dissimili dai nostri. 

La Nostra Storia f4446ba02a89d14ef556007f44bf6e18
0

Hanno liberalizzato la schiavitù. Questo hanno fatto, oggi, con il varo del decreto lavoro. In un Paese in cui la precarietà ha dimostrato di non servire a niente, in cui fabbriche e imprese chiudono non a causa di un mercato del lavoro troppo rigido, ma per l’assenza di una politica industriale, di una sfida ambientale da cogliere, di un rinnovamento mancato del prodotto imprenditoriale, di scarsa innovazione.

La Nostra Storia 39914761c311579146fa544e4327b866
0

Con la firma sui testi dell’accordo Electrolux al Ministero dello sviluppo economico e la formalizzazione presso la Presidenza del Consiglio dell’intesa tra sindacato e la multinazionale, uno dei leader mondiali nella produzione di elettrodomestici, si chiude una delle vertenze industriali più lunghe, combattute  e importanti dell’ultimo decennio nel nostro Paese.

1 2 3 4 5 8