Browsing: merkel

La Nostra Storia d8dc8af7d28fc3c74346960c38f79466
0

Anche questa volta si sta tentando con tutti i mezzi di fare passare l’idea che il voto per il Parlamento europeo, che secondo i Trattati serve a “rappresentare le opinioni dei cittadini”, sia invece una competizione per stabilire la popolarità casereccia della ditta Grillo-Berlusconi-Renzi. Un trio che, a suon di insulti, provocazioni e smentite, tiene in piede questo precario equilibrio delle larghe intese che si proiettano minacciose fino a Strasburgo. 

La Nostra Storia 54e18e61193ec51e66c99052eae28775
0

pubblicato su Il Manifesto

 

La visita di Angela Mer­kel ad Atene è coin­cisa con il ritorno sul mer­cato finan­zia­rio dei titoli di stato greci per un valore di 2.5 miliardi. Il fatto di averli col­lo­cati ad un tasso infe­riore al 5,5%, come pre­ven­ti­vato, ha fatto dire al pre­mier greco Sama­ras che la Gre­cia è ormai uscita dal tun­nel. Non si capi­sce bene di quale tun­nel parli, se è quello del Monte Bianco in cui Monti vedeva la luce alla fine del per­corso (ma la leg­geva male, altri­menti avrebbe capito che diceva adieu Monti ) o quella di Letta che pre­ve­deva già nel 2014 una cre­scita dell’1% per l’Italia, già rive­la­tasi errata.

La Nostra Storia 1a14ab889878010be3390e9fa667abcb
0

Nelle scorse settimane il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha incontrato alcuni leaders europei e ha illustrato loro il pacchetto di riforme costituzionali che il Governo vorrebbe far approvare dal Parlamento. Angela Merkel e François Hollande – ha dichiarato Renzi – si sono detti “colpiti” da tale proposito, perché “è il segno che l’Italia è pronta a fare la sua parte nel percorso di cambiamento in corso”: “come possiamo essere credibili a chiedere un’altra Europa se da trent’anni la discussione sul bicameralismo è sempre quella?”.

La Nostra Storia 3138c7366a6ecdf59187027501010d24
2

di Paola Giaculli da Berlino

Cdu e Spd unite nella Große Koalition sono soddisfatte del risanamento del bilancio che presentano come risultato storico (la prima volta dal 1969) e ne fa bella mostra nell’attuale dibattito in seduta plenaria del Bundestag. Un autocompiacimento reciproco con elementi paradossali è lo specchio di TINA (there is no alternative), ovvero della politica senza alternative di questo “grande” governo che si erge a modello per il governo europeo tout court.

La Nostra Storia beded5272d48bc02bc6b093086c287c2
0

Alexis Tsipras, il “piantagrane” di Syriza e della sinistra europea, ha avvertito da Bruxelles la cancelliere tedesca Angela Merkel, in visita domani ad Atene, di prepararsi per un governo di Syriza in Grecia che negozierà con lei tutti i problemi economici della Grecia e dei popoli europei senza sconti, senza se e senza ma.

La Nostra Storia d0d5caef53a97465ee5797663b3cd459
0

Gli avidi banchieri preparano oggi una rapina di 600 milioni di euro contro i greci per accontentare Angela Merkel, che arriva domani ad Atene, mentre poche ore prima una autobomba era esplosa vicino alla Banca Centrale greca con il probabile obiettivo di oscurare le lotte contro la troika e il governo di Samaras e mettere paura tra la gente che si prapara di accogliere, appunto, Angela.

1 2