Browsing: marescotti

La Nostra Storia 1c14018b9c4f9aa0ec57ff570334db4f
0

Caro Guccini,

ho letto la tua intervista all’Huffington post. Mi è venuta una fitta di nostalgia anche a me. Delle cose perdute. Perfino di quelle mai vissute ma esistite prima di me. Ricordi la poesia di Raffaello Baldini “1938” “mèlnovzèntrentòt”, in dialetto romagnolo, una delle più belle poesie di Baldini in assoluto. Lei, stesa sul letto, con una lacrima agli occhi, fuma una Giubèk, Le Giubèck erano sigarette che andavano, appunto, nel 1938. E mi pare di vederla, senza filtro, scura e pessima di sapore. E lei in effetti non fuma, l’ha accesa anche lei solo per nostalgia del suo uomo, che le fumava, ormai perduto, solo per sentirne l’odore. 

La Nostra Storia 3f830e133d24c3e8e1c945fdadb5010e
0

 

Cara Italia,

ogni volta che si avvia una conoscenza nella tua terra, ogni volta che comincio una relazione sotto il tuo cielo, mi presento. Sono 18 anni che mi presento. Ti do la mia mano per farti sentire il mio calore, per trasmetterti subito la mia provenienza, per farmi rispettare dall’inizio, immediatamente, perche vorrei che tu sappia a priori che io sono orgogliosa di essere forestiera, di essere cittadina greca.

La Nostra Storia 9039fdac9d0086ace6964237e3bc6788
0

Sì, non ci siamo, tra il tragicomico caso dell’attore, nostro candidato, Ivano Marescotti, tagliato grossolanamente da una fiction Rai, e il fenomeno generale del silenzio dell’informazione politica al di fuori delle finte schermaglie tra i soliti noti. Quasi niente di nuovo, del resto, nella Repubblica del Monopolio (o tuttalpiù duopolio) mediatico. E’ bene sapere però che sul tema c’è un precedente europeo, ed è un precedente assai poco onorevole per l’Italia e soprattutto per il centrosinistra.

La Nostra Storia e4d5c44c5a496510a92bb496aa533f7c
2

“Avviso ai naviganti” è una piccola antologia di racconti scritti dai candidati della lista L’Altra Europa con Tsipras. Scrittori, giornalisti, una cantante e una drammaturga. I racconti non parlano direttamente di Tsipras, ma rappresentano una narrazione sull’Europa, in chiave poetica. Il 22 aprile alle 18 a Napoli, presso il Teatro Nuovo, i testi saranno letti in un reading, con l’accompagnamento musicale de I Zezi.