Browsing: L’Altra Europa

La Nostra Storia acb1c7a29e4afb847e63ea0455deea1b
0

Alberto Asor Rosa sul Manifesto di oggi scrive un lungo pezzo che ha come incipit retorico la dichiarazione che scrive per spiegare che non sa perché lo fa. In realtà il tema è cosa fare per le Europee. Segue una ricostruzione molto aspra del quadro. Renzi, peggiore dei governi di centrosinistra. Grillo, parte dell’ondata populista, che per lui è il pericolo principale. Lista Tsipras che, riprendendo una parte di una intervista della Spinelli, farebbe da sponda a Grillo e per questo non si è definita di sinistra. 

La Nostra Storia dd54f2087dd117bdcbdaf97c3cd78c9c
0

di Teodoro Andreadis Synghellakis per l’huffingtonpost  
 
Alexis Tsiprasil trentanovenne leader della sinistra greca, è sicuro che il suo partito, Syriza, vincerà le prossime elezioni europee, riuscendo a provocare un “effetto a catena positivo” in tutta Europa. “L’Euro della signora Merkel non è una strada a senso unico”, sottolinea Tsipras in questa intervista concessa all’Ηuffington Post. Gli ultimi sondaggi danno il suo partito al 21,5% delle intenzioni di voto, mentre il centrodestra è al 18,1%. 

La Nostra Storia 3c34f604ac301ee5593c3166f451a140
0

pubblicato su Il Manifesto

25 aprile 1974 – 2014. Parla la deputata Catarina Martins, coordinatrice del Blocco di Sinistra portoghese: «La Rivoluzione dei Garofani ci ispira per rovesciare la dittatura dei mercati e della troika».

La Nostra Storia bfd1c1bf0f19dbbe8f6733621075a427
0

Ho insegnato nelle carceri per più di 10 anni e quando penso alla “condanna” inflitta a Berlusconi per frode fiscale, davanti ai miei occhi si affollano i volti di uomini che, per molto meno, hanno scontato anni di galera.

La Nostra Storia 1a14ab889878010be3390e9fa667abcb
0

Nelle scorse settimane il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha incontrato alcuni leaders europei e ha illustrato loro il pacchetto di riforme costituzionali che il Governo vorrebbe far approvare dal Parlamento. Angela Merkel e François Hollande – ha dichiarato Renzi – si sono detti “colpiti” da tale proposito, perché “è il segno che l’Italia è pronta a fare la sua parte nel percorso di cambiamento in corso”: “come possiamo essere credibili a chiedere un’altra Europa se da trent’anni la discussione sul bicameralismo è sempre quella?”.

1 2 3 11