Browsing: europee 2014

La Nostra Storia dbefe6574c310a2caed0f569f67e13e2
0

In rispo­sta ad Asor Rosa. Tra l’Europa di Mac­chia­velli e l’Europa dell’illuminismo e di Gramsci.

Alberto Asor Rosa, a pro­po­sito delle ele­zioni euro­pee, ha “sim­pa­tiz­zato” con la “massa” di coloro che non hanno ancora scelto, e forse non sce­glie­ranno, così ele­vata da sfio­rare la mag­gio­ranza asso­luta, con un arti­colo che non esi­tiamo a defi­nire volu­ta­mente male­volo. 

La Nostra Storia acb1c7a29e4afb847e63ea0455deea1b
0

Alberto Asor Rosa sul Manifesto di oggi scrive un lungo pezzo che ha come incipit retorico la dichiarazione che scrive per spiegare che non sa perché lo fa. In realtà il tema è cosa fare per le Europee. Segue una ricostruzione molto aspra del quadro. Renzi, peggiore dei governi di centrosinistra. Grillo, parte dell’ondata populista, che per lui è il pericolo principale. Lista Tsipras che, riprendendo una parte di una intervista della Spinelli, farebbe da sponda a Grillo e per questo non si è definita di sinistra. 

La Nostra Storia c5cf324911483ffb68f0668461e12a5f
0

Articolo interessante oggi su Repubblica firmato da un gruppo di intellettuali europei. Finalmente si parla di merito delle questioni europee e a partire da un giustificato allarme sullo stato dell’Unione. Il tema trattato è la gestione politica dell’euro. La parte che mi pare più condivisibile è quella sulla messa in comune del debito europeo che dà in fondo ragione al punto centrale della campagna elettorale di Tsipras.

La Nostra Storia 990810f9242641a8e264ce996a78ed28
0

Il 22 aprile è stata la “Giornata della Madre Terra”Peccato che pochi o nessuno abbiano fatto riferimento a questa celebrazione nell’ambito della campagna per le elezioni europee. Eppure, l’Europa attuale ha una grande responsabilità nell’opera di spoliazione della madre terra, non ultimo favorendo in questi tempi l’accaparramento predatorio delle terre africane a opera di interessi agroindustriali e commerciali non africani.

La Nostra Storia 2d905cac065bd7263b23cf06dbcfe494
0

di Ermanno Rea

Luisa, amore mio, perdonami se scrivo, seppure in breve, la storia della tua vita, se rivelo dettagli che, ne sono sicuro, tu preferiresti che restassero riservati. Ma io, essendo tuo padre, sono indotto a disporne quasi come “roba” mia, pur sapendo benissimo che le cose non stanno affatto così. D’altronde, è una storia bella, perché non raccontarla? Bella e complessa, anzi difficile. Soprattutto agli inizi.

La Nostra Storia d1f5e54e0b476bc0b5514643f4c54588
0

dal Comitato pronvinciale fiorentino L’Altra Europa con Tsipras

Moni Ovadia ha scelto piazza Dalmazia a Firenze per aprire la campagna elettorale della lista L’Altra Europa con Tsipras e dire un chiaro no al razzismo e all’esclusione e chiedere il sostegno all’unica lista che sarà fuori dal coro della grande coalizione di potere che si delinea in Europa tra popolari e socialisti. Per chiedere più Europa, più democrazia, più diritti.