Europee: la replica di Syriza al Pd e il fronte ‘da Macron a Tsipras’.

0

Panos Skourletis, segretario di SYRIZA:

L’Europa è ad un bivio cruciale. L’Europa deve abbandonare le politiche neoliberiste che hanno applicato i governi di centro-destra, di centro-sinistra e quelli “tecnici”, che hanno alimentato e alimentano la guerra tra poveri, il fascismo, il nazionalismo ed il razzismo, che hanno distrutto il tessuto sociale europeo.

Abbiamo bisogno di una grande alleanza di tutte le forze progressiste, quelle Sinistra, dell’ecologia, della socialdemocrazia liberata dal neoliberismo, perché non possiamo lasciare il destino dell’Europa alla barbarie. Le forze di centrodestra commettono un crimine contro la democrazia in Europa quando si alleano o tollerano l’estrema destra.

Seguiamo con grande interesse gli sviluppi in Europa del Sud e il fatto che i socialisti in Portogallo e in Spagna hanno abbandonato le politiche neoliberiste e collaborano con la sinistra ed abbiamo visto  positivamente il fatto della creazione delle lista elettorale unitaria “La Sinistra” in Italia, che esprime le forze che si trovano insieme con SYRIZA nel Partito della sinistra europea e nel nostro gruppo nel Parlamento europeo, il GUE. Con la sinistra italiana abbiamo anche storicamente un rapporto particolare, che ha portato alla precedente elezioni europee alla presentazione della lista elettorale “L’Altra Europa con Tsipras’, mentre oggi partecipa alla lista di SYRIZA in Grecia Luciana Castellina.

Condividi: