Chiedere la fiducia sulla legge elettorale a pochi mesi dal voto è oltre ogni limite di ciò che è consentito in democrazia.

0
LEGGE ELETTORALE: Chiedere la fiducia sulla legge elettorale a pochi mesi dal voto è oltre ogni limite di ciò che è consentito in democrazia.
Il Pd ha il record di leggi da lui imposte che sono state dichiarate incostituzionali  o bocciate da referendum.
Ora, nel periodo in cui l’Europa indica di non fare leggi elettorali, addirittura si torna a mettere la fiducia su un testo che ha le stesse tare di quelli già bocciati dalla Corte.
I disastri compiuti impongono una sola strada possibile e cioè di votare con il proporzionale adeguando il Senato alla legge derivata alla Camera dalla sentenza della Corte.
L’Altra Europa con Tsipras di Roma chiama tutte le cittadine e i cittadini a mobilitarsi e dà appuntamento mercoledì 11 alle 1630 davanti Montecitorio in contemporanea al dibattito parlamentare e invita tutte le forze democratiche a ritrovarsi insieme in piazza e in una comune battaglia
Condividi: