Forenza- violenza sulle donne, bene condanna all’Italia della corte UE

0

VIOLENZA DONNE – FORENZA «BENE CONDANNA CORTE UE. RILANCIARE CON ANCORA PIù FORZA L’APPELLO PER LO SCIOPERO FEMMINISTA DELL’8 MARZO»

«Bene la condanna della Corte europea dei diritti umani all’Italia per non aver protetto una donna e suo figlio dalla violenza domestica del marito e padre che ha poi ucciso il ragazzo e tentato di ammazzare la moglie  . E’ atroce, però, che si debba arrivare a casi del genere, per porre l’attenzione, di nuovo, su questo dramma, mentre in Italia i femminicidi e le violenze sono all’ordine del giorno. E non solo, perchè che una donna su tre in Europa sia stata colpita da violenza fisica o psicologica, o che sia stata oggetto di una qualche forma di discriminazione è un nodo che dobbiamo porre come prioritario nell’agenda politica nazionale e comunitaria. Di fronte a episodi gravissimi come questo, di fronte a questa ennesima condanna anche da parte dell’Europa alle lacune e al ritardo del nostro Paese, serve ancora di più rilanciare l’appello di Non Una di Meno per lo sciopero femminista globale e nazionale del prossimo 8 marzo, uno sciopero di 24 ore del settore pubblico e privato, al quale invito tutte a partecipare».

Condividi: