Cambiare l’Italia e l’Europa partendo dal “No” e la Costituzione. L’Altra Europa con Tsipras come osservatore nel Partito della Sinistra Europea.

0

Cambiare l’Italia e l’Europa partendo dal “No” e la Costituzione. L’Altra Europa con Tsipras come osservatore nel Partito della Sinistra Europea. Rilancio campagna adesioni

Dopo la vittoria del No al referendum sulla deforma della nostra Costituzione L’Altra Europa con Tsipras continua la sua battaglia per un’altra Europa, decisiva anche per cambiare l’Italia e per ricostruire nel nostro Paese una soggettività di sinistra capace di contribuirvi. L’Altra Europa con Tsipras parteciperà al quinto congresso del Partito della Sinistra Europea che si terrà a Berlino dal 16 al 18 dicembre e in questa occasione la nostra organizzazione aderirà come osservatore al Partito della Sinistra Europea, di cui in Italia fa già  parte in Italia il Prc.

Per AET si tratta di una scelta conseguente sia all’impegno fondativo per cambiare l’Europa, sia al rapporto con Alexis Tsipras, che dal Partito della Sinistra Europea fu indicato come candidato alla Presidenza della Commissione Europea e del partito è stato fin qui  vicepresidente.

Il tema del congresso è la costruzione del campo di forze necessario a porre fine alla austerità e dunque la realizzazione di movimenti e di lotte necessarie a conseguire questo obiettivo. Il Partito della Sinistra Europea si propone anche di dare sempre più spazio al protagonismo non solo dei soggetti politici ma dei movimenti e dei singoli cittadini.

Per questo Altra Europa con Tsipras auspica che si sviluppi con forza il processo di iscrizioni individuali al partito che sta crescendo anche in Italia.

Condividi: