Firenze 5 novembre- un altro racconto della manifestazione “vietata” nel giorno della Leopolda

0

UN RACCONTO A CALDO ( formato mail) per scappare alla narrazione Renziana

Premessa: malgrado il divieto di manifestazione al concentramento si sono trovate oltre 2.000 persone sotto la pioggia.Divieto assurdo, in città non capitava dagli anni 70.

Vi consiglio di partire da questo video.. http://video.repubblica.it/edizione/firenze/leopolda-nardella-parla-e-irrompe-un-contestatore-li-avete-fatti-picchiare-siete-dei-fascisti/258169/258450

Tutte le vie di uscita bloccate dalla polizia.. lo slogan più bello giocava su Renzino il 5 dicembre torni a casina ( c’era anche una rima che ora mi sfugge)

Corteo bello e circondato.. https://www.facebook.com/massimo.torelli/videos/10209008852031951/

Dopo più di un’ora di situazione bloccata sono scoppiati incidenti ( lievi ma di ottima resa televisiva).. la polizia immobile che non aveva mandato a contrattare niente, dall’altra anche chi tra i manifestanti voleva un pò di immagini movimentate e che ha fatto un mezzo ( mezzo) tentativo di sfondare con corredo di fitto lancio di patate e melanzane..lì c’ è stato il parapiglia, ma veramente niente di drammatico, tanto che era molto di più la rabbia per il diritto vietato di manifestare che la tensione-paura da potenziali incidenti..

Probabilmente era inevitabile, ma bastava veramente poco per evitarlo ( ad esempio avere un sindaco che tutela la città)..

La tensione è continuata per 40 minuti, poi è stato fatto il corteo senza tensioni particolari, come mostra la foto finale messa come immagine dell’articolo

Non c’è stato nessun danno.. qui un bel video dei cosidetti danni https://www.facebook.com/massimo.torelli/videos/10209009459407135/

Ovviamente questo può alimentare la propaganda renziana, ma è bene avere chiaro che aree legate ai conflitti della casa, sociali e ambientali e a vecchie storie politiche entrano ( con le proprie forme) in campagna elettorale per il NO.

Io personalmente e collettivamente sono contento che ci siamo stati in piazza

https://www.facebook.com/massimo.torelli/videos/10209010009740893/

e invito tutti a partire sempre dall’inizio: non si può manifestare nelle città in cui c’è Renzi.

ciao Massimo

 

 

Condividi: