Italiani temporanemente all’estero- la scadenza estesa al 2 novembre

0

Chi è TEMPORANEAMENTE all’estero ( e pensa di non rientrare in Italia per il Referendum) può facilmente votare per il NO. IL DIRITTO DI VOTO degli ITALIANI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL’ ESTERO , per motivi di studio, di lavoro o di cure mediche PUÒ ESSERE EFFETTUATO PER CORRISPONDENZA.

E’ necessario compilare il MODULO del Ministero dell’Interno che trovate allegato o potete scaricare a questo link  Clicca qui per scaricare il modulo.

LA SCADENZA per la comunicazione è spostata dal 10 ottobre al 2 novembre, come da circolare ( questo il link)

Condividi: