Ventotene: ha ragione Renzi, il problema non è l’Europa. Il problema sono lui, la Merkel e Hollande!

0

Si può certo convenire una volta tanto con Renzi quando dice che il problema non è l’Europa. Infatti il problema sono lui, la Merkel e Hollande! L’ Europa che dovrebbe essere, e in parte è stata, è quella pensata da Altiero Spinelli. Quella del modello sociale fondato sul lavoro e il bene comune. Quella delle Costituzioni che non a caso la JP Morgan vuole abbattere. Quella federale e democratica.

L’Europa in cui viviamo invece e’ devastata dalle politiche dissennate perseguite da classi dirigenti sciagurate. E’ l’Europa della austerità, delle guerre, del furto di democrazia, della cacciata dei migranti. Una Europa vecchia e incattivita. Una Europa da cui rischia di separarsi non solo la Gran Bretagna ma il sentire dei popoli.

Si è voluto usare un luogo simbolo per l’incontro tra tre dei principali responsabili di questa situazione. Li dove nella sofferenza e nella lotta si produsse un pensiero grande i tre non hanno saputo far altro che perseverare nelle loro colpe. Eppure sarebbe bastato dire poche cose che avessero senso in quel luogo. Basta austerita’, Troika e furto di democrazia. Basta guerre e finalmente accoglienza per i migranti. Subito un’Europa federale e democratica che investe tutte le proprie forze per creare lavoro, combattere le disuguaglianze, far vivere l’ambiente.

Niente di tutto questo è stato detto nè pensato. E’ allora è proprio vero: il problema non è l’Europa, il problema siete voi!

 

L’altra Europa con Tsipras

Condividi: