Processo costituente- documento da Castrovillari

0

Abbiamo visto come un evento importante e significativo la costruzione del gruppo parlamentare Sinistra Italiana. Il fatto che i parlamentari che mettono in discussione da sinistra la politica dell’attuale governo, che intendono opporsi alla manomissione della carta costituzionale, agli attacchi quotidiani ai diritti dei lavoratori e dei cittadini, si mettano insieme per imprimere un radicale cambiamento delle politiche economiche e sociali del governo, è un fatto notevole.

D’altra parte non è comprensibile che i parlamentari che condividono la necessità di una svolta radicale nelle politiche del governo non lavorino insieme. La divisione dei “vertici” scoraggia nuove adesioni e sfiducia chi già è impegnato in questa nuova scommessa.

L’unica possibilità è che la ricomposizione di questa area riparta dal basso, con circoli, blog, gruppi di intervento, liste locali ecc. In questo senso una rete di blog può essere un aiuto molto importante. Occorre riportare la discussione su temi che segnano una chiara linea di demarcazione con le politiche liberiste dei governi europei, tra cui quello Italiano.

Quale Europa vogliamo? Quale politica fiscale? Come si rilancia l’industria in questo paese? Come possiamo attaccare la finanza? Che si fa in tema di riforma della sanità? E del pensionamento flessibile che diciamo? Sul territorio di residenza che proponiamo? Come incidiamo nelle politiche comunali? E così via. Questo il terreno di confronto e di costruzione dell’alternativa.

Noi ci sentiamo parte attiva del percorso che darà il via alla costruzione di un nuovo soggetto politico. Perché ciò avvenga è necessario da subito costruire iniziative in tutto il Paese, intrecciando la mobilitazione sulla finanziaria, le campagne referendarie, per avviare una riflessione quanto più ampia possibile sulla proposta in atto.

Facciamo appello a non prolungare i tempi, visto che a breve c’è un importante appuntamento elettorale, il cui risultato sarà molto importante per il consolidamento nell’opinione pubblica della nascente formazione politica.

facciamosinistra#per l’alternativa popolare e di sinistra.

I/le compagni/e di Castrovillari

Rosanna ANELE, Giuseppe BASILE, Giuseppe BIANCO, Marianna CASSETTI, Clara DEL BO, Maria DE ROSE, Sergio DI NAPOLI, Franco DONADIO, Antonio FRANCOMANO, Daniele LO GIUDICE, Dina LUZZI, Franco MARTINO, Domenico METAPONTE, Saverio MORELLI, Domenico MUSMANNO, Antonia ROMANO, Antonio SANGINETO, Antonio STABILE, Carmine STELLA, Giannatale TRAMAGLINO,

Condividi: