COMUNICATO/ Le dimissioni di Tsipras. In democrazia decide il popolo. Con la democrazia il popolo vince

0

Con la scelta delle dimissioni Alexis Tsipras rende sempre più chiara la sua politica. La bussola è la democrazia, come è stato fin dall’inizio. In democrazia decide il popolo. Con la democrazia il popolo vince. Mentre in questa Europa dell’austerità e del potere tecnocratico e dei governi si fa di tutto per impedire che i popoli si esprimano e che possano cambiare le cose, Tsipras percorre la strada opposta, quella per cui è il popolo a decidere.

Contemporaneamente Tsipras non si sottrae alle proprie responsabilità, alla responsabilità della politica. Fa un discorso di trasparenza e chiede al popolo di esprimersi sulla durissima battaglia condotta in questi mesi. Le sue parole sono chiare. Tra la Scilla delle conseguenze delle colpe gravissime dei vecchi governi e la Cariddi della rovina del Paese, ha navigato nella tempesta per portare in salvo il suo popolo.

In verità ci siamo tutti in questo mare in tempesta che è l’Europa, in particolare noi Paesi e Popoli del Mediterraneo. Abbiamo sempre più bisogno che altre navi si mettano in cammino da altri Paesi e che, soprattutto, si faccia di tutto perché finisca la tempesta scatenata da austerità, poteri finanziari, prepotenze delle tecnocrazie e dei governi. Solo la politica improntata alla democrazia può placarla. Siamo sempre più convinti che serve un’altra Europa e che solo se sapremo combattere tutti insieme, uniti, potremo conquistarla.

Condividi: