Stravaganti dichiarazioni del Presidente del Consiglio

0

 

Ma non c’è dubbio, a differenza di quanto afferma Matteo Renzi oggi a Repubblica, che la sentenza della Corte Costituzionale nello stesso momento che considera illegittimi i provvedimenti presi dai passati governi, impone a quello attuale di porvi rimedio. E non vediamo come lo si possa fare se non restituendo ai pensionati ciò che era stato tolto loro con il blocco degli adeguamenti.

Come al solito Matteo Renzi scarica le responsabilità altrove. Ciò avviene anche sul terreno politico. Un solo esempio ma indicativo. Renzi mette le mani avanti di fronte a un calo di voti del Pd in Liguria e accusa la sinistra, che si raccoglie attorno alla candidatura di Luca Pastorino, di giocare per perdere. Non solo Renzi è per il partito personale e per il partito “pigliatutto”, ma addirittura vorrebbe non avere concorrenti elettorali che gli possono erodere l’elettorato. Gli piace vincere facile.

L’altra Europa con Tsipras

Condividi: