G8 GENOVA- il testo della Corte Europea che condanna l’Italia

0

Lo sapevamo, l’abbiamo sempre saputo

“La Corte europea dei diritti dell’ uomo ha condannato l’Italia sulla base del ricorso presentato a Strasburgo da Arnaldo Cestaro, una delle vittime della perquisizione alla scuola Diaz avvenuta il 21 luglio 2001, alla conclusione del G8 di Genova.
Inoltre la Corte ritiene che la mancanza di determinati reati non permette allo Stato di prevenire efficacemente il ripetersi di possibili violenze da parte delle forze dell’ordine.” (Ansa)

In allegato la sentenza

 

genova-_il_testo_della_sentenza.pdf

Condividi: