Presa di posizione su Claudio Ardizio

0

Il comitato di transizione nazionale all’unanimità ritiene che Claudio Ardizio, con la sua grave decisione di partecipare a una manifestazione dal chiaro contenuto razzista e neofascista, intervenendo dal palco si sia consapevolmente messo fuori dal nostro mondo ed in conflitto con tutti i valori fondanti su cui è nata e si caratterizza L’Altra Europa, facendo venir meno ogni rapporto di fiducia e di condivisione con il nostro collettivo.

Invita quindi i comitati piemontesi a prendere in considerazione il caso e a procedere alla nomina di un nuovo rappresentante nel comitato di transizione nazionale stesso.

COMITATO di transizione 1 marzo 2105

Condividi: