Monthly Archives: marzo, 2015

La Nostra Storia 935f53728951bc3cb330c7ecdddd7991
0

E’ inammissibile e inaccettabile che la questione dei migranti sia trattata alla stregua di una questione di ordine pubblico.

Eppure è quanto sta accadendo in questi giorni a Brescia, dove si ripetono le cariche della polizia, di stanza a Piazza della Loggia e nel centro della città, contro manifestazioni di protesta indette dai migranti, dall’Associazione Diritti per Tutti, da semplici cittadini.

La Nostra Storia a8ceb9c05274b502fb0c493236e01a54
0

 

Un orribile attentato al Museo del Bardo ha colpito il cuore di Tunisi. Sono stati coinvolti anche cittadini italiani. Esprimiamo il nostro cordoglio per le famiglie di tutte le vittime.
Esprimiamo la nostra solidarieta’ alle istituzioni democratiche tunisine e alla societa’ civile tunisina, impegnata a consolidare e difendere la transizione democratica.

La Nostra Storia 106f632d5c181b8a1e4525bcbb909092
0

Caro Segretario Generale dell’OCSE,

Signore e signori,

Lo scorso 12 marzo Tsipras è andato all’OCSE, a Parigi, per definire un programma di collaborazione, ed ha tenuto il discorso pubblicato qui:

 

“Sono felice e onorato di essere qui e di parlare davanti a un pubblico di questo calibro.

Io sono qui, tra voi, non solo come primo ministro della Grecia, ma come un leader politico europeo che sta lottando perché il cambiamento politico in Grecia dia un nuovo impulso all’Europa.

La Nostra Storia 9d232fe10819aa1647f0aee610508837
0

ARTICOLO DA IL MANIFESTO 15 MARZO- articolo di Iacopo Rosatelli

L’approvazione del «rap­porto Pan­zeri» sui diritti umani, gio­vedì scorso all’Europarlamento, con­ti­nua a fare discu­tere. Spenti i riflet­tori sul voto con­tro il matri­mo­nio egua­li­ta­rio di due depu­tati del Pd (più le asten­sioni di peso di Patri­zia Toia e Sil­via Costa), ora si apre una pole­mica a sini­stra: toni gar­bati, ma le diver­genze sono forti.

La Nostra Storia 89f3c59ddc47758d75e04aa58eb7e461
0

18 marzo: contro l’austerità e l’Europa delle banche! per la dignità del lavoro e la democrazia!

Oggi a Francoforte, movimenti e sindacati manifestano contro la nuova sede della Banca Centrale Europea, una torre altissima, costata quasi 1 miliardo e mezzo di euro, simbolo di un potere indifferente alla vita delle persone e alla democrazia.

1 2 3