Comunicato sulla strage di Parigi

0

Si può ben comprendere che visioni integraliste, fanatiche e  totalitarie della vita e della società abbiano proprio nella libertà di stampa, di opinione,  di critica e  di satira il loro principale nemico. L’ironia mette a nudo le miserie delle ideologie, costruite su una falsa coscienza di sé,  più di complicate confutazioni. L’attentato pare avere una matrice alqaedista o legato all’Is, al di là di chi siano le singole persone che hanno compiuto un così terribile crimine. Questo dimostra la necessità di combattere il fondamentalismo e il fanatismo di ogni tipo. Proprio per questo è inaccettabile l’ondata islamofoba che sta strumentalmente prendendo il via dalla strage di Parigi. Confondere l’Islam con il terrorismo è il migliore regalo si possa fare all’Is e alla sua propaganda. Ed è quello che stanno facendo le destre in tutta Europa.

L’altra Europa con Tsipras aderirà quindi e parteciperà a tutte le manifestazioni indette dalle forze democratiche in condanna della strage, a partire da quella promossa dalla Federazione della Stampa e da Articolo 21 per domani alle 18 a Roma davanti all’Ambasciata Francese.


L’altra Europa con Tsipras

Condividi: