Su Giulietto Chiesa- nostra azione al Parlamento Europeo

0

 
Un fatto gravissimo in sè, ancor più grave perché avviene in un paese della UE.  Insieme ad alcuni parlamentari europei del M5S (Isabella Adinolfi, Dario Tamburrano, Fabio Massimo Castaldo, Marco Affronte) abbiamo inoltre presentato una interrogazione scritta alla Commissione Europea a seguito dell’arresto di Giulietto Chiesa: “Il comportamento delle autorità estoni – scrivono i deputati europei nel testo indirizzato alla Commissione – presenta lati oscuri ed inquietanti e viola diversi articoli del Trattato sull’Unione Europea, della Carta dei diritti fondamentali nonchè della Cedu posti a tutela delle libertà fondamentali individuali, nonchè della libertà politica e di espressione”.

Per questo, gli europarlamentari chiedono: “Quali sono le azioni concrete intraprese dalla Commissione volte a porre fine alle violazioni perpetrate dalle autorità estoni nei confronti dei diritti e delle libertà del cittadino europeo Chiesa”.
A Giulietto, che è stato rilasciato ieri, esprimiamo tutta la nostra solidarietà. Eleonora Forenza
Curzio Maltese
Barbara Spinelli

Condividi: