Lettera a Repubblica su articoli su Syriza

0

ALLA GENTILE ATTENZIONE DEL DIRETTORE DI REPUBBLICA, EZIO MAURO, CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

Bruxelles, 11 dicembre 2014

Caro Direttore,

In una serie di articoli apparsi sul Suo giornale, il partito di Alexis Tsipras, Syriza, viene descritto come una formazione politica anti-euro, pericolosa per la sopravvivenza dell’Unione. Come lista “L’Altra Europa con Tsipras”, con tre deputati eletti nel Parlamento europeo, smentiamo queste notizie. Ci chiediamo anche come mai appaiano titoli allarmistici sull’“incubo” scatenato dagli “antieuro di  Syriza”, quando sulla stessa Repubblica, il 2 dicembre, Tsipras ha affermato: “Non usciremo dalla moneta unica, ma serve una conferenza per rinegoziare il debito di tutti i paesi in crisi”. Per fare chiarezza, abbiamo chiesto informazioni a Dimitrios Papadimoulis, capo della delegazione parlamentare di Syriza al Parlamento europeo, che ha rilasciato, il 10 dicembre, la seguente dichiarazione: “Tutti sanno oggi che Syriza è una forza che vuol cambiare molte cose, sia in Grecia sia in Europa. Cerchiamo le soluzioni all’interno dell’eurozona. Siamo un movimento della Sinistra Europea. Sappiamo anche che questo processo prenderà del tempo: non sarà una corsa dei cento metri”.

L’Altra Europa con Tsipras

Condividi: