Con il Manifesto contro i tagli di governo

0
Lo vogliono da quasi 50 anni. In un Paese dove non ci sono regole serie sui conflitti di interesse, sul prevalere degli interessi economici sulla libertà dei media, sull’accaparramento e la concentrazione della pubblicità, i tagli selvaggi ai finanziamenti per l’editoria rappresentano un atto gravissimo. Noi siamo convinti che il Manifesto vivrà per le stesse ragioni per cui sono piene le piazze delle lotte dei lavoratori e dei giovani e sarà grandissimo lo sciopero generale. L’Altra Europa denuncia questo ulteriore atto violento del governo Renzi e chiama tutti a sostenere il Manifesto.
Condividi: