In piazza contro la modifica della Costituzione in discussione

0

 

L’Altra Europa con Tsipras invita tutti e tutte coloro che l’hanno sostenuta a essere presenti martedì 15 luglio a Roma sotto il Senato e a promuovere e a partecipare a tutte le iniziative per sbarrare la strada al progetto anticostituzionale della coppia Renzi-Berlusconi. Conitnueremo la presenza mercoledì 16 luglio. In molte città tra martedì 15 luglio e mercoledì 16 luglio stiamo organizzando volantinaggi e presidi.

Siamo contro il tentativo di modifiche costituzionali e elettorali il cui unico scopo è quello di chiudere la bocca a quanti si oppongono a un regime che ha fatto dell’attacco ai diritti dei lavoratori e delle lavoratrici e ai beni comuni il perno della propria azione, privando i giovani del futuro, aumentando le ingiustizie e impoverendo il paese.

Limitare la rappresentanza, impedire ai cittadini di  scegliere, imporre, attraverso  marchingegni elettorali, la dittatura di minoranze sulla maggioranza dei cittadini, sono gli strumenti per ricacciare indietro i cittadini e i loro diritti.    

L’Altra Europa per Tsipras fa appello a tutti i movimenti, le associazioni, le forze politiche, al mondo della cultura e della ricerca, a tutti gli uomini e le donne che credono nella necessità di allargare la partecipazione e cambiare il paese e l’Europa a costruire insieme un appuntamento nazionale per per fermare il tentativo di  svolta autoritaria di Renzi e Berlusconi.

Volantino in PDF presidio al Senato

Condividi: