L’Altra Europa con Tsipras: Expo, tangentopoli non è mai finita

0
“Gli arresti odierni forniscono l’ennesima conferma di una gestione malata e malavitosa della cosa pubblica in Lombardia, a iniziare dai grandi eventi”. A parlare e’ Domenico Finiguerra, candidato della lista L’Altra Europa con Tsipras, al seguito dell’operazione della Guardia di Finanza su Expo 2015 e altri appalti nel milanese. “Tangentopoli non e’ mai finita”, aggiunge il noto ambientalista, consigliere comunale ed ex sindaco in provincia di Milano, in riferimento alle misure disposte nei confronti di due personaggi gia’ coinvolti nell’inchiesta Mani Pulite, nonche’ “all’intreccio criminale tra politica e affari a danno dell’imprenditoria locale, della collettivita’ e del territorio”. “Dopo vent’anni di sopruso il silenzio dei vertici lombardi e’ inaccettabile”, attacca infine Finiguerra, che rilancia: “Maroni congeli questa macchina infernale, l’unico Grande Evento possibile passa per un radicale sradicamento di quell’intreccio nel segno della legalita’”.
Condividi: