Menu
Prev Next

03-08-2015 redazione

ARTICOLO/ A settembre il Congresso straordinario d…

ARTICOLO/ A settembre il Congresso straordinario di Syriza

di Argiris Panagopoulos  Congresso straordinario nella seconda metà di settembre.Tsipras con la larga maggioranza del Comitato Centrale di SYRIZAIl Comitato Centrale di Syriza ha deciso poco dopo la mezzanotte della riunione del 30 luglio la convocazione di un congresso straordinario a settembre, probabilmente nella sua seconda metà, accettando a larga maggioranza e senza contare i voti la proposta di Alexis Tsipras....

leggi tutto

29-07-2015 redazione

A sinistra- Fare subito ciò che si deve fare

A sinistra- Fare subito ciò che si deve fare

Argiris Panagopoulos, Marco Revelli ( pubblicato su Il manifesto del 29 luglio 2015) Mai come oggi la situa­zione — nazio­nale e inter­na­zio­nale – è stata così gra­vida di peri­coli e in così rapido muta­mento. Mai come oggi sen­tiamo la paura di per­dere del tutto il “nostro mondo”. Al tempo stesso, le evi­denti con­trad­di­zioni aprono straor­di­na­rie oppor­tu­nità di cam­bia­mento, se solo la...

leggi tutto

29-07-2015 redazione

ARTICOLO/ Bisex. Ubriaca e di facili costumi

ARTICOLO/ Bisex. Ubriaca e di facili costumi

di Bia Sarasini È bru­tale, la sen­tenza del pro­cesso di appello che assolve sei ragazzi impu­tati di stu­pro di gruppo, già con­dan­nati in primo grado a quat­tro anni e mezzo, un fatto avve­nuto a Firenze nel 2008. Bru­tale non solo per­ché dice che il fatto non sus­si­ste, cioè che la ragazza ha sem­pre con­sen­tito a quanto avve­niva, ma per la moti­va­zione. Che usa psi­co­lo­gia disin­volta...

leggi tutto

29-07-2015 redazione

ARTICOLO/ Syriza verso il Congresso

ARTICOLO/ Syriza verso il Congresso

di Argiris Panagopoulos Syriza va verso il congresso. Tsipras: Ricostruire la Grecia e l’Europa, Lafazanis: Tornare alla dracma  Dentro Syriza, cominciando da Tsipras che compie oggi 41 anni, si fanno appelli all’unità, ma è evidente che ci sono due strategie completamente diverse per uscire dalla crisi, quella del governo per ricostruire la Grecia e quella della Piattaforma di sinistra che vuole l’immediato...

leggi tutto

29-07-2015 redazione

ARTICOLO/ Qualche spiraglio si apre anche nel diba…

ARTICOLO/ Qualche spiraglio si apre anche nel dibattito tedesco sul debito

di Alfonso Gianni Non era difficile comprendere, fin dall'inizio, che l'uscita della Grecia dalla Eurozona - probabilmente più definitiva che temporanea - non avrebbe fatto altro che consolidare l'egemonia tedesca sull'euro. Non a caso è stato Schauble a proporla. Averla evitata, grazie ad un accordo in sé certamente non bello e alla tenacia del governo greco, ha spaccato per la prima...

leggi tutto

28-07-2015 redazione

Assemblea unitaria dei parlamentari- Dichiarazioni…

Assemblea unitaria dei parlamentari- Dichiarazioni de L’Altra Europa con Tsipras

Assemblea dei parlamentari “Per un programma di azione comune” L’assemblea dei parlamentari "Per un programma di azione comune", alla quale hanno partecipato per l’Altra Europa con Tsipras i senatori Francesco Campanella e Fabrizio Bocchino e l’eurodeputata Eleonora Forenza, ha deciso che entro il 2016 si costituirà un gruppo parlamentare unico di sinistra ( documento finale allegato)

leggi tutto

26-07-2015 redazione

ARTiCOLO/ Europa, la legge non è uguale per tutti

ARTiCOLO/ Europa, la legge non è uguale per tutti

di Roberto Musacchio Come nella fattoria di Orwell tutti gli animali sono uguali ma qualcuno lo è di piu'. Questa Europa arcigna e austera fino ad essere crudele "giustifica " il suo cuore di pietra con la logica implacabile dei numeri e delle regole. Poco importa se poi i numeri non tornano e le persone ne soffrono. Dura lex, sed lex!...

leggi tutto
1.108.457 volte grazie




Guarda i risultati delle elezioni

La vita, il lavoro, i diritti di milioni di cittadini vengono sacrificati in nome della finanza. In Italia abbiamo avuto governi di tutti i colori, ma niente cambia. Perché le decisioni sulla nostra vita vengono prese in Europa, e per questo dobbiamo cambiare l’Europa.

Centrodestra e centrosinistra vogliono continuare con le politiche che hanno causato la crisi. I populisti vogliono distruggere l’Europa e tornare alla guerra tra stati.

Noi vogliamo cambiare l’Europa, e metterla al servizio dei cittadini, e non delle banche. Per uscire dalla crisi serve una svolta radicale, che metta prima le persone.

Gli altri promettono di battere i pugni ma non sono credibili. Fingono di essere divisi a Roma, e poi votano insieme a Bruxelles.

Berlusconi e Renzi sostengono Juncker e Schulz, alleati di Angela Merkel, che hanno voluto e votato l’austerità. Grillo si limita a urlare, ma non dice né chi sostiene né cosa vuole fare.

Noi sosteniamo Alexis Tsipras, un leader del cambiamento. Abbiamo alleati in tutta Europa: forze di sinistra, movimenti, cittadini che lottano con noi.

Abbiamo un programma chiaro: vogliamo ridiscutere il debito e che l’Europa se ne faccia carico.

Cancellando l’austerità, si potrà creare lavoro nell’ambiente e nella cultura e dare un reddito minimo ai giovani.

Noi, L’Altra Europa con Tsipras siamo l’alternativa! Crediamo nell’Europa ma la vogliamo diversa. Vogliamo che le persone vengano prima delle banche. Vogliamo l’Europa dei cittadini.

CHI È ALEXIS TSIPRAS 



Ha 39 anni, è di Atene. In tre anni ha portato la sinistra dal 4 al 27% in Grecia con le sue proposte in opposizione alle devastanti scelte della Troika e della Merkel. Oggi è il candidato della Sinistra Europea e di tutti i cittadini che lottano per il lavoro e la democrazia contro l'austerità.
L'Altra Europa con Tsipras è una lista di cittadini, attivisti e intellettuali con storie diverse che si impegnano per cambiare la nostra vita dove si decide davvero: in Europa.

Scopri di più su Alexis Tsipras

Alexis Tsipras
PARTECIPA 
 
OBIETTIVO 130.000 euro
  100.000

DONA
con Paypal

Siamo l'unica lista povera, in questa campagna elettorale per ricchi. Non abbiamo ne finanziamento pubblico nè grandi donazioni da privati. Possiamo solo contare su di voi, sul vostro appoggio anche economico e sulla vostra generosità
per sostenerci fate un bonifico a

"ASSOCIAZIONE POLITICA L'ALTRA EUROPA CON TSIPRAS" iban IT03H0501803200000000174478